Resto al Sud

Per i progetti approvati

 

AVVISO
Le scadenze e i termini previsti per Resto al Sud – ad esempio per la presentazione delle integrazioni progettuali, la risposta ai motivi ostativi comunicati da Invitalia, il completamento del programma di spesa, ecc. – sono prorogati d’ufficio ai sensi dell’articolo 103 del decreto “Cura Italia” (decreto-legge n. 18 del 17 marzo 2020 e successive modifiche e integrazioni).

 

PER LE IMPRESE CHE HANNO RICEVUTO LA COMUNICAZIONE DI ESITO POSITIVO

Imprese individuali, società e liberi professionisti - COSTITUITI  (comprese le STP - Società Tra Professionisti) 


Società NON COSTITUITE (comprese le STP - Società Tra Professionisti) 


Imprese individuali e liberi professionisti - NON COSTITUITI
 

   

Scarica il manuale

Guida al perfezionamento della domanda e alla presentazione del finanziamento bancario