Il Presidente Andrea Viero

 

Andrea Viero

Presidente

Dopo aver conseguito la laurea in economia aziendale presso l’Università Bocconi, è stato “visiting professor” alla New York University, ed ha svolto attività di perfezionamento alla Kennedy School of Government di Harvard.

Al rientro in Italia ha continuato la carriera accademica presso la cattedra di economia aziendale dell’Università Bocconi, svolgendo al contempo un’intensa attività di docenza presso la SDA Bocconi sino al 2001.

A partire dal 1996 ha assunto incarichi di primo piano nelle amministrazioni locali, tra cui Direttore Generale del Comune di Trieste e Direttore Generale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Nel 2008, con l’incarico di Amministratore Delegato del Gruppo Enìa, è passato al settore delle multiutility quotate. Nel corso del suo mandato ha realizzato, tra l’altro, la complessa trattiva di fusione con Iride, che ha portato alla creazione di Iren S.p.A. la terza multiutility italiana per capitalizzazione di borsa. In Iren ha rivestito i ruoli di Vicepresidente, Consigliere di Amministrazione, Membro del Comitato Esecutivo e Direttore Generale.

Dal 2008 è stato membro del Consiglio di Amministrazione di Edison S.p.A., dove ha gestito con A2A e Mediobanca, in rappresentanza dei soci italiani, le trattative con EDF per lo swap della partecipazione in Edison con Edipower.

Nel 2015 è stato nominato Commissario di Governo delle Ferrovie del Sud Est e Servizi Automobilistici S.r.l., con l’incarico di risanare l’azienda. Nell’ambito del suo mandato ha gestito e perfezionato il trasferimento della società al Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Dal 2016 è responsabile del Business Development di Fincantieri S.p.A. dove si occupa dello sviluppo strategico del Gruppo. In questa veste si è, tra l’altro, dedicato alla complessa acquisizione dei Cantieri di Saint Nazaire e alla definizione dell’alleanza strategica tra Italia e Francia nel settore della difesa. Quest’ultima si è concretizzata con la costituzione della Joint Venture con Naval Group.

Dal 2018 è Presidente ed Amministratore Delegato di Fincantieri Europe S.p.A.

Da novembre 2019 è Presidente di Invitalia.