ACCEDERE

Inclusione, formazione, lavoro

Il Programma vuole favorire l’accesso dei soggetti svantaggiati al mercato del lavoro
Accedere - Inclusione, formazione, lavoro
 

Cos'è

Il Programma "Accedere - Inclusione, Formazione, Lavoro" finanziato dal PON Inclusione 2014-2020, ha l’obiettivo di favorire l’accesso dei soggetti svantaggiati e, in modo particolare, delle popolazioni rom, sinti e caminanti (comunità RSC) al mercato del lavoro autonomo e dipendente.

Si punta al miglioramento dell'occupabilità di questi soggetti ad alto rischio di marginalità e ad una loro conseguente e progressiva integrazione nell’economia formale, attraverso l’uso di servizi, risorse e beni generali, sulla base del principio delle pari opportunità.

In particolare, la finalità del Programma è quella di dotare i destinatari finali di conoscenze e competenze per favorire i processi di integrazione nelle comunità territoriali, l’orientamento, l’empowerment e l’inserimento attivo nel mercato del lavoro.

Il programma è promosso dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) che opera all’interno del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri. Il soggetto attuatore del Programma è Invitalia.

 

Accedere è articolato in due linee di intervento che risultano complementari ai fini del raggiungimento degli obiettivi:

  • Linea di intervento A
    selezione dei progetti di formazione professionale personalizzata e di accompagnamento al lavoro e all’avvio di impresa, volti a favorire l’inserimento socio-lavorativo di soggetti svantaggiati, con particolare riferimento alle comunità RSC
  • Linea di intervento B
    manifestazione di interesse per l’eventuale attivazione di tirocini on the job con indennità, con possibile fruizione di bonus "assunzione", in favore dei beneficiari finali individuati anche nell’ambito dei percorsi della Linea di intervento A.

Le domande di ammissione alle agevolazioni previste dalle Linea di intervento A, così come le manifestazioni di interesse della Linea di intervento B, corredate da tutta la documentazione prevista dall’Avviso pubblico, devono essere trasmesse via PEC all’indirizzo attuazione-po@postacert.invitalia.it.

 

Cosa finanziano le due linee di intervento

Il Programma Accedere prevede il riconoscimento di agevolazioni per la realizzazione di:

  • progetti di formazione professionale personalizzata e di accompagnamento al lavoro e all’avvio di impresa, volti a favorire l’inserimento socio-lavorativo di soggetti svantaggiati con particolare riferimento alle comunità RSC (Linea A)
  • tirocini on the job con indennità, con possibile fruizione di bonus "assunzione", in favore dei beneficiari finali individuati anche nell’ambito dei percorsi di cui alla linea di intervento A (Linea B).

La dotazione finanziaria complessiva è di 7.400.000 euro ed è così suddivisa:

  • 3.350.000 euro destinati all’attuazione della Linea di intervento A
  • 4.050.000 euro destinati all’attuazione della Linea di intervento B.

Le agevolazioni sono concesse, a titolo de minimis, nella forma del contributo, nei limiti dei massimali stabiliti dalla normativa europea e possono essere cumulate con altri aiuti di Stato, anche de minimis, nei limiti previsti dalla disciplina di riferimento in materia di aiuti di Stato.

 

Modulistica

Di seguito la documentazione necessaria per presentare la domanda (Linea A e Linea B)

Gli schemi devono essere scaricati, compilati offline e poi tramessi via PEC.

Informativa privacy

  • Modulistica per la Linea di intervento A

Schema 1A

Schema 2A

Schema 3A

Schema 4A

  • Modulistica per la Linea di intervento B

    Schema 1B

 

Presenta la domanda

Per la Linea di intervento A: le domande possono essere presentate esclusivamente tramite Pec, con oggetto “Avviso Pubblico Accedere – Linea A – UNAR", all’indirizzo attuazione-po@postacert.invitalia.it, a partire dal 21 ottobre 2022 ed entro e non oltre il 22 novembre 2022.

Per la Linea di intervento B: le manifestazioni di interesse possono essere presentate esclusivamente tramite Pec, con oggetto “Avviso Pubblico Accedere – Linea B – UNAR”, all’indirizzo attuazione-po@postacert.invitalia.it, a partire dal 21 ottobre 2022 ed entro e non oltre il 15 dicembre 2022.

 

Normativa

Avviso pubblico del 17 ottobre 2022 per la selezione ed il finanziamento di progetti volti a favorire l’inserimento socio-lavorativo di soggetti svantaggiati, con particolare riferimento alle comunità “RSC”.

 

Presentazione programma

Scarica la presentazione

 

Contatti

attuazione-po@invitalia.it

 

UE - PON Inclusione - Ministero del Lavoro - UNAR - Invitalia