DISPOSIZIONI GENERALI

Atti amministrativi generali

Atti amministrativi generali

 

D.Lgs. 9 gennaio 1999, n. 1 e s.m.i.
Riordino degli enti e delle società di promozione e istituzione della società «Sviluppo Italia», a norma degli articoli 11 e 14 della L. 15 marzo 1997, n. 59

Legge 27 dicembre 2006, n. 296
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007) Art.1 commi 460-461 Piano di riordino.
Contiene il passaggio da Sviluppo Italia SpA ad Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa SpA.

Direttiva del Ministero dello sviluppo economico del 27 marzo 2007
Direttive recante priorità ed obiettivi per l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa nonché indirizzi per il piano di riordino e dismissione delle partecipazioni societarie e per la riorganizzazione interna della medesima Agenzia ex art.1 commi 460 e 461 della legge 27 dicembre 2006 n.296.

Decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito dalla legge 24 marzo 2012, n. 27
Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività.
Art. 55-bis Accelerazione degli interventi strategici per il riequilibrio economico e sociale
La norma dispone che le Amministrazioni Centrali possano avvalersi di Invitalia per tutte le attività economiche, finanziarie e tecniche necessarie per accelerare la realizzazione degli interventi strategici, in particolare di quelli destinati allo sviluppo e alla coesione territoriale
L’Agenzia viene inoltre qualificata quale “centrale di committenza” della quale possono avvalersi tutte le Amministrazioni interessate alla realizzazione di investimenti finanziati con risorse nazionali e dell’Unione Europea ai sensi del Codice Appalti.

Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 4 maggio 2018
Individuazione degli atti di gestione, ordinaria e straordinaria, dell'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa S.p.a. e delle sue controllate dirette e indirette, da sottoporre alla preventiva approvazione ministeriale.

Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri 10 maggio 2018

Aggiornamento dei contenuti minimi delle convenzioni con l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.a., in attuazione dell'articolo 9-bis, comma 6, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito dalla legge 9 agosto 2013, n. 98.