Rilanciamo le aree di crisi industriale - GELA

Sono stati stanziati 25 milioni di euro
 

Incentivi per investimenti

Il Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale (PRRI) dell'area di crisi di Gela stanzia complessivamente 25 milioni di euro a sostegno degli investimenti produttivi attraverso la L. 181/89 (di cui 15 a valere sul PON Imprese e Competitività e 10 messi a disposizione dalla Regione Siciliana).

INCENTIVI SOGGETTO GESTORE

Legge 181/89 - promuove programmi di investimento da parte di PMI (newco ed ampliamenti), di importo uguale o superiore a 1,5 mln€, finalizzati alla creazione di nuovi posti di lavoro.

Con Circolare direttoriale 6 febbraio 2019 n. 37925, è stato emanato l'Avviso Legge 181/89 per l’area di crisi di Gela con una dotazione finanziaria di 25 milioni di euro.

Nell'ambito delle attività previste dal Progetto è stato emanato, con Circolare direttoriale 6 febbraio 2019 n. 37925 e ss.mm.ii., l’Avviso Legge 181/89 per l’area di crisi di Gela che si è chiuso il giorno 13 giugno 2019 alle ore 12.

Report delle domande presentate

Guarda la graduatoria di ammissione (aggiornata a settembre 2019)

Per saperne di più

 Invitalia
 

A sostegno del sistema imprenditoriale sono inoltre attivi i seguenti strumenti agevolativi:

Agevolazioni nazionali