RILANCIAMO LE AREE DI CRISI INDUSTRIALE - Porto Torres

L’Accordo prevede l’impiego di risorse pubbliche per 22 milioni di euro
 

Il Progetto di riconversione e riqualificazione di Porto Torres

Il Polo industriale di Porto Torres, sorto per ospitare uno dei più importanti complessi industriali del settore petrolchimico in Italia, ha subito nel corso del tempo una riduzione delle attività, oltre che una ingente perdita occupazionale, a causa dei processi di delocalizzazione e deindustrializzazione. Tra le crisi aziendali più significative si annoverano: Vinyls Italia S.p.a.; Syndial S.p.a. e Polimeri Europa S.p.a.

L’area di crisi industriale complessa è stata dichiarata per i comuni di Porto Torres e Sassari (DM 8 Febbraio 2017).

Con l’Accordo di Programma del 10 agosto 2020, Ministero dello Sviluppo Economico, Agenzia Nazionale per le politiche attive del lavoro, Ministero dell’Ambiente, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Autonoma della Sardegna, Provincia di Sassari, Comune di Porto Torres, Comune di Sassari, Autorità di Sistema portuale del mare di Sardegna e Invitalia si sono impegnati ad attuare il Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale (PRRI) dell’area.

L’Accordo ha una dotazione finanziaria di 22 milioni di euro, di cui 20 stanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico a valere sull’intervento nazionale Legge 181/89 e 2 milioni stanziati dalla Regione Sardegna a titolo di cofinanziamento.

Il Progetto di riconversione, elaborato e coordinato da Invitalia, ha la finalità di:

  • promuovere gli investimenti nel settore della chimica verde e della bioeconomia
  • rafforzare il tessuto produttivo esistente
  • attrarre nuovi investimenti
  • sostenere il reimpiego dei lavoratori espulsi dal mercato del lavoro 

A disposizione delle imprese:

Nell’ambito delle attività previste dal Progetto è stato emanato, con circolare direttoriale 13 novembre 2020, n. 295074 , l’Avviso L.181/89 per l’area di crisi del polo industriale di Porto Torres con una dotazione finanziaria complessiva di 22 milioni di euro.

L’Avviso è stato chiuso alle ore 12:00 del 15 marzo 2021.

Report delle domande presentate

Guarda la graduatoria di ammissione

 

Scarica la brochure #Rilancio Porto Torres