L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

#Curaitalia Incentivi

Alcune storie d'impresa

Di seguito sono indicate alcune delle imprese che hanno ottenuto gli incentivi #CuraItalia

EXTRIS S.r.l.

Amplieremo l’attività per produrre da subito mascherine chirurgiche di tipo IIR di qualità superiore. Non appena riceveremo le autorizzazioni, produrremo anche mascherine di tipo FFP2 senza valvola.

GHIMAS S.p.A.

Riconvertiremo parte del reparto di produzione alla realizzazione di una soluzione idroalcolica igienizzante per mani e superfici, contenente il 75% di alcool isopropilico, secondo una formula raccomandata a livello mondiale per la sua efficacia su virus e batteri, incluso il coronavirus.

SP PLAST Creating

Vogliamo riconvertire una linea produttiva per iniziare la produzione di mascherine chirurgiche e Ffp2. Modificheremo i macchinari esistenti con un nuovo stampo in alluminio.

BLS Group

Amplieremo la nostra capacità di produzione di mascherine Ffp2 e Ffp3 in tempi brevi, realizzando due nuove linee di produzione e aggiungendo un turno di produzione.

CTExpertise

Realizzeremo 3 nuove linee produttive per mascherine chirurgiche, FFP2 e FFP3 standard e innovative. Produrremo anche filtri autopulenti per condizionatori, sale operatorie e zone di terapia intensiva ad alto rischio batterico e virale.

GVS - Filter Technology

Riconvertiremo l’attività dello stabilimento italiano con 3 nuove linee produttive per mascherine di tipo FFP3 e 1 nuova linea per il tipo FFP3 BIO HAZARD (ovvero la protezione più alta contro virus e batteri).