Fondo Salvaguardia Imprese

Fondo per la salvaguardia dei livelli occupazionali e la prosecuzione dell’attività d’impresa

Team

 

Paolo Alberto De Angelis – Responsabile Fondo Salvaguardia Imprese

Inizia la sua carriera come Ingegnere nel settore industriale, nell’ambito della valutazione degli investimenti e dei progetti. La frequentazione della scuola di formazione dell’IMI lo introduce nel mondo bancario. Entra quindi in Mediocredito di Roma dove dimostra la sua abilità nel creare relazioni con le Banche Commerciali, in particolare con le tre Banche Romane all’epoca in via di fusione in Banca di Roma. Questa esperienza lo porta a Mediocredito Centrale, allora Istituto di secondo livello in forte crescita, dove sviluppa progetti di finanza innovativa e lo sviluppo di una rete commerciale che culmina nel salvataggio Banco di Sicilia – Sicilcassa. Qui entra come Capo Mercato per riorganizzare le filiali, riprogettare segmentazioni, prodotti e attività commerciale e creditizia in genere.

Durante la privatizzazione di Mediocredito Centrale e l’avvio del Progetto Capitalia è a capo della Direzione Crediti di Banca Roma per occuparsi poi della ristrutturazione dei servizi parabancari (AD di Capitalia Leasing & Factoring e Fineco Leasing), divenendo poi in MCC Responsabile dell’Asset Finance del Gruppo.

Entra poi in BNL a seguito dell’acquisizione da parte del Gruppo BNPP e la sua esperienza assume una dimensione internazionale. Gli viene affidata la Divisione Corporate e diventa membro dei 100 top managers del Gruppo.

La sua vasta esperienza lo porta alla Vice Direzione Generale di BNL fino alla Presidenza dei comitati Rischi della Banca e la nomina nel CdA del Gruppo.

Nel passato più recente ha messo la sua esperienza al servizio del salvataggio della Pop Bari.

 

Maria Cavallo - Senior Investment Manager

Esperienza pluriennale nel settore del Corporate Finance con specifiche competenze nell’analisi e valutazione di grandi progetti di investimento. Prima di entrare a far parte del team di gestione del “Fondo Salvaguardia Imprese”, ha lavorato in Invitalia occupandosi della valutazione di piani di ampliamento/ristrutturazione aziendale. Ha valutato, inoltre, progetti volti alla tutela ambientale e all’efficientamento energetico proposti da grandi player nazionali ed internazionali.

In precedenza, ha lavorato come Business Analyst nel fondo “Italia Venture I”, attualmente gestito da CDP Venture Capital SGR, occupandosi della valutazione di start-up e PMI innovative in early stage.

Laurea in Economia e Amministrazione delle Imprese, con specializzazione in Consulenza e Management Aziendale. Master in crisi di impresa e dell’insolvenza nonché master in Direzione di Impresa.

 

Riccardo Parisi - Senior Investment Manager

Esperienza pluriennale nel settore del Corporate Finance con competenze specifiche in tutti gli aspetti delle attività di investimento. Prima di entrare a far parte del team di gestione del “Fondo Salvaguardia Imprese”, ha lavorato in Invitalia come Project Manager nella Funzione Partecipazioni e, successivamente, nella gestione di incentivi pubblici, valutando grandi progetti di investimento.

In precedenza, ha lavorato come analista finanziario in Banca Intesa, direzione Corporate Finance, M&A ed Equity Capital Market.

È stato consigliere di amministrazione di società partecipate.

Laurea in Economia e Commercio e Master in Business Administration, con specializzazione in Amministrazione Finanza e Controllo, presso Fondazione CUOA di Altavilla Vicentina.

 

Daniele Straventa - Senior Investment Manager

Esperienza pluriennale maturata nella società di advisory di PricewaterhouseCoopers:

-   divisione di Corporate Finance dove ha lavorato su incarichi nazionali ed internazionali occupandosi di valutazione aziendale a supporto di operazioni straordinarie nonché svolgendo ruoli di advisor finanziario su operazioni di M&A;

-   divisione di Business Restructuring Services svolgendo ruoli di advisor finanziario a supporto di società in crisi nell’ambito di processi di ristrutturazione finanziaria di natura extragiudiziale (piani attestati ex art. 67 LF o accordi di ristrutturazione dei debiti ex 182-bis LF);

- divisione di Insolvency a presidio di operazioni di ristrutturazione finanziaria condotte in ambito giudiziario/concorsuale con particolare focus sul supporto ad investitori, italiani o esteri, coinvolti in acquisizioni in esecuzione di procedure di concordato preventivo o concordato fallimentare.

 

Niccolò Bertocchini - Investment Analyst

Esperienza nel settore del Corporate Finance con competenze specifiche in Due Diligence finanziarie e valutazioni aziendali.

Prima di entrare a far parte del Fondo Salvaguardia Imprese ha lavorato come Senior Analyst nel Strategy and Transaction di Ernst & Young Advisory e precedentemente come revisore dei conti nella Ernst & Young.

Laurea in Economia, Finanza e Gestione delle Imprese, con specializzazione in Economia Aziendale.

 

Sandra Gargano - Investment Analyst

Esperienza nel campo della finanza agevolata con competenze in analisi economico-finanziarie e valutazione di progetti, mercati e business plan.

Prima di entrare a far parte del team di gestione del “Fondo Salvaguardia Imprese”, ha lavorato in Invitalia occupandosi della valutazione (analisi di bilancio, mercato e business planning) di programmi di investimento di grandi dimensioni, nei settori industriale (anche agroindustria), turistico e della tutela ambientale.

In precedenza, ha lavorato come consulente nel mercato Banking per la stesura delle linee guida di piani di Recovery e Resolution.

Laurea in Economia Aziendale, con specializzazione in Consulenza e Management Aziendale e master in General Management.

 

Katyuscia Tucci - Investment Analyst

Esperienza nel campo della finanza agevolata con competenze in analisi economico-finanziarie e valutazione di progetti di sviluppo e business plan.

Prima di entrare a far parte del team di gestione del “Fondo Salvaguardia Imprese”, ha lavorato in Invitalia come Business Analyst, svolgendo valutazioni di programmi di investimento di grandi dimensioni e rilevante impatto per i territori, nei settori industriale, turistico e della tutela ambientale. Si è occupata anche di attività istruttorie, attuazione e rendicontazione per la concessione di agevolazioni a microimprese e start-up.

Laurea in Economia Aziendale, con specializzazione in Amministrazione e Direzione d’Impresa e Master MDI-SDOA in direzione di impresa.

 

Wanda Porrani - Manager Assistant

Esperienza ventennale nel supporto alla comunicazione, elaborazione e rappresentazione dei dati, con particolare specializzazione nella produzione di documentazione professionale.

Ha lavorato in Invitalia presso l’Area Pianificazione e Controllo Commesse Controllo e Reporting, occupandosi di monitoraggio e controllo di alcune delle maggiori commesse realizzando report mensili e relazioni periodiche e, in precedenza, nella consulenza strategica e nella PA ricoprendo vari ruoli.