L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Storie

Archivio

Seleziona un argomento:

Ricerca storie per argomento
 
Cinebooking.com semplifica l’incontro di offerte e domande di lavoro. Grazie anche a Smart&Start

Un’arma nella crisi per le professioni dello spettacolo

2020-07-20

Una piattaforma innovativa e agguerrita per incrociare le esigenze di aziende e professionisti dello scintillante showbusiness? E che per di più sia Covid-compliant, consentendo di reperire i profili di interesse e svolgere colloqui lavorativi senza la necessità di spostamenti o incontri in presenza? Esiste. Non a Hollywood, ma in Italia. Realizzata dalla startup Cinebooking.com anche grazie a Invitalia, che ha valutato positivamente il progetto mettendo a disposizione un finanziamento di 300mila euro, a sostegno in primis dello sviluppo software.

In piena sintonia con lo spirito che caratterizza il bando Smart&Start , teso a sprigionare e disseminare potenzialità e talenti, Cinebooking ha adesso lanciato la sua prima campagna di equity crowdfunding per poter realizzare più rapidamente un importante piano di crescita e sostenere prima di tutto il mercato italiano, duramente colpito dalla pandemia, ma a breve anche quello mondiale. Obiettivo: fornire ad un'utenza potenziale di oltre 92 milioni di lavoratori nel mondo una piattaforma pensata su misura per chi ha bisogno di verificare velocemente la disponibilità di una risorsa, di cercarla con parametri particolari e di ingaggiarla in tempi rapidi, ma anche, ovviamente, per offrire concrete opportunità di lavoro ai molti freelance che faticano a ripartire in questo periodo difficile. 

Il Team è composto da:

Gianfranco De Rosa Ceo/Founder (Campania/Lazio). Produttore esecutivo di cinema e spot pubblicitari per tre decenni in Cinecittà Studios, ha seguito in tre continenti per dieci anni il produttore Dino De Laurentiis dopo una breve esperienza con Mario Cecchi Gori. 

Simone Ridolfi CFO in Cinebooking, dottore in economia e imprenditore digitale (Lazio). Giovane startupper di successo ha fondato Moovenda poi divenuta Foodys.

Evelina Piccarreta ingegnere informatico (Puglia), al suo attivo decine di piattaforme a pagamento di successo.

Simone Ciamberlini Ingegnere informatico (Marche), programmatore. Al suo attivo svariati progetti informatici nazionali. 

La piattaforma ha il suo fulcro in un esclusivo motore di ricerca che agevola l’incontro tra domanda ed offerta di figure artistiche e/o professionali e di forniture e noleggi di beni e servizi in uso nell’industria entertainment del cinema, televisione, pubblicità, eventi, radio, moda, musica e teatro.

 A seguito della registrazione gratuita al portale, l’utente può scegliere tra un canale “RICERCA” e un canale “PROPOSTA”; le due sezioni sono collegate da un evoluto algoritmo.

Il proponente non ha necessità di un account a pagamento. Questa opzione (in fase di realizzazione) sarà richiesta solo dopo la visione di cinque match lavoro e secondo le modalità "fee" che la app offre: settimanale, mensile, annuale.

La soluzione permette pertanto di soddisfare anche le ricerche più urgenti e con ogni tipo di budget, restringendo il campo di ricerca di personale, forniture, servizi e superando il tradizionale sistema di annunci generici, statici e da verificare se corrispondenti alle proprie esigenze.

Gianfranco De Rosa, founder di Cinebooking.com manifesta così il suo entusiasmo per il supporto ricevuto da Invitalia: “il bando Smart&start si è rivelato uno strumento indispensabile per una start-up come la nostra che ha potuto beneficiare non solo di un importante finanziamento, ma anche di un pool di consulenti esperti messi a disposizione da Invitalia che ci hanno accompagnato nelle delicate fasi di avvio delle attività”.