L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie E Comunicati Stampa

Archivio Notizie

L’appalto è suddiviso in 10 lotti geografici e riguarda 11 regioni, da Nord a Sud

Online la gara per catalogare la vulnerabilità dei beni architettonici e archeologici italiani

2022-04-08

Oltre 2,2 milioni di euro per aggiornare e integrare, a livello nazionale, le schede anagrafiche e di vulnerabilità inserite nel Sistema Informativo Territoriale della Carta del Rischio del Patrimonio Culturale.

È quanto prevede la procedura di gara – pubblicata da Invitalia per conto del Ministero della Cultura - Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016 - per affidare i servizi di schedatura della vulnerabilità del patrimonio architettonico e archeologico nazionale. Questo intervento consentirà, poi, di elaborare un piano straordinario nazionale di monitoraggio e conservazione dei beni culturali immobili particolarmente soggetti a fattori di rischio naturali ed antropici.

L’appalto è suddiviso in 10 lotti geografici e riguarda 11 regioni, da Nord a Sud.

La scadenza è fissata per il 4 maggio 2022.

Tutti i dettagli sono disponibili sulla piattaforma Invitalia Gare Telematiche

https://ingate.invitalia.it/esop/guest/go/opportunity/detail?opportunityId=7317

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia