L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie E Comunicati Stampa

Archivio Notizie

Il bando curato da Invitalia Centrale di Committenza vale oltre 7 milioni di euro. Al vincitore un premio di oltre 470 mila euro

Napoli, al via il concorso di progettazione per il restauro del complesso monumentale di Santa Maria del Popolo degli Incurabili

2020-01-28

Un concorso di progettazione per riqualificare, restaurare e rifunzionalizzare il complesso di Santa Maria del Popolo degli Incurabili. È questo l’oggetto della procedura di affidamento curata da Invitalia, Centrale di Committenza per dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro.

L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 7,1 milioni di euro, in cui è compreso il valore complessivo del premio per il Vincitore del Concorso, di oltre 472 mila euro.

L’ospedale degli Incurabili, fondato agli inizi del 1500, è un complesso monumentale costituito da diversi edifici tra cui la settecentesca Farmacia storica, il Chiostro affrescato e la chiesa di Santa Maria delle Grazie, la chiesa di Santa Maria Succurre Miseris e l’Oratorio dei Bianchi della Giustizia, la Chiesa di Santa Maria del Popolo degli Incurabili, l’Orto Medico.

Il complesso sorge nel centro della Napoli antica e testimonia un’opera umanitaria e sanitaria che prosegue ininterrottamente da cinque secoli.
La scelta dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 centro – stazione appaltante e proprietaria degli immobili – e dalla Regione Campania, che ha finanziato l’intervento, è stata quella di restaurare il complesso valorizzando le due principali funzioni che ha ricoperto nel corso dei secoli:

  • un presidio di salute pubblica, svolto da una nuova struttura sanitaria intermedia;
  • un polo museale delle arti sanitarie, costituito in parte dalla Farmacia settecentesca, dalle tombe rinascimentali della chiesa di Santa Maria del Popolo, dagli affreschi seicenteschi del chiostro di Santa Maria delle Grazie, dalle decorazioni e dagli arredi della Arciconfraternita dei Bianchi, e in parte museo delle arti sanitarie attraverso l’esposizione di strumenti, attrezzature e apparecchiature destinate alla cura del corpo.

Al vincitore del concorso che elaborerà il Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica, in una seconda fase, verrà affidata l’elaborazione dei successivi livelli di progettazione, le indagini integrative, la direzione dei lavori. Per candidarsi c’è tempo fino al 24 marzo 2020.

“Invitalia è da sempre attenta al patrimonio culturale del nostro Paese e, in particolare, di quello del Mezzogiorno – Ha commentato Domenico Arcuri, Amministratore Delegato di Invitalia - Con il concorso di progettazione per la riqualificazione del complesso di Santa Maria del Popolo degli Incurabili, di cui l’Agenzia è Centrale di Committenza - sarà restituita al territorio una nuova struttura socio-sanitaria ed ai cittadini, non solo napoletani, una straordinaria testimonianza di altissimo valore artistico, storico e monumentale”.

Tutte le informazioni sono disponibili sulla piattaforma Gare e appalti di Invitalia

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia