Rilancio Bagnoli

La Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e il monitoraggio

Macroarea Bonifica

In rispondenza a quanto previsto dal PRARU, gli interventi che riguardano la bonifica e il risanamento ambientale delle aree a terra e dell’area marina del Sito di Interesse Nazionale di Bagnoli-Coroglio (D.M. del 8 agosto 2014) sono così suddivisi:

 

AREE A TERRA

1) Aree di proprietà di Invitalia interne al SIN

Bonifica dei terreni interni all’area Ex Ilva Italsider:

  • Lotto 1: Fondiarie;
  • Lotto 2: Parco dello Sport;
  • Lotto 3: Parco Urbano

2) Aree non di proprietà di Invitalia interne al SIN

  • Rimozione colmata (Lotto 4), demolizione Pontile Sud e Pontile Centrale, bonifica dell’arenile Nord di Bagnoli e dell’arenile Sud di Coroglio (di proprietà demaniali):
  • Area ex Cementir (di proprietà di BASI 15): demolizione dei manufatti esistenti e una caratterizzazione integrativa delle impronte;
  • Area Cavone degli Sbirri: predisposizione di un piano di caratterizzazione a carico dei proprietari finalizzata a definire gli eventuali interventi necessari di bonifica;
  • Borgo Coroglio: area adiacente all’arenile sud, oggetto di interventi di demolizione e riqualificazione urbana, previa caratterizzazione ambientale ed eventuale bonifica.

 

AREA MARINA

  • Bonifica sedimenti marini;
  • Riprofilatura della linea di costa.