L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

NOTIZIE E COMUNICATI STAMPA

Archivio notizie

"Con questo evento i temi economici si aprono al grande pubblico"
 

Economia Come, il Presidente di Invitalia Tesauro inaugura il festival a Roma

2018-11-09

Anche quest’anno il nostro obiettivo è mettere a confronto esperti di economia, startup, imprese e innovatori con il grande pubblico: professionisti, studenti, amministratori locali, ma soprattutto i cittadini, spesso estranei al mondo e alle parole dell'economia”.

Così Claudio Tesauro, Presidente di Invitalia, che ha inaugurato a Roma il festival “Economia Come. L’impresa di Crescere”, promosso da Invitalia e prodotto da Fondazione Musica per Roma e Camera di Commercio di Roma.

Quest’anno in programma ci sono molte presenze internazionali – ha continuato Tesauro – come Jurgen Schmidhueber, padre dell’Intelligenza Artificiale; Colin Crouch, che ha coniato il concetto di “post – democrazia”; Jean Paul Fitoussi, professore di economia all’Insitut d’Etudes Politiques di Parigi o Philippe van Parijs, il più autorevole teorico contemporaneo del “reddito di base”. Gli appuntamenti previsti nella tre giorni del Festival sono una trentina, organizzati in diversi format: ai “Dialoghi”, dibattiti politici su temi controversi d’attualità, si alterneranno le “Frontiere” in cui gli studiosi offriranno delle lectio su questioni cruciali per l’economia; poi le “Visioni” che amplieranno la trattazione a scenari di ampio respiro e le “Le Storie” dedicate a personaggi dell’impresa e delle istituzioni, che racconteranno la propria esperienza sul campo. Tutti gli incontri infine saranno moderati da importanti giornalisti Italiani, tra cui Lucia Annunziata, Giorgio Zanchini, Massimo Sideri e Alessandra Sardoni. Domenica sera chiuderemo in bellezza con lo spettacolo serale in Sala Sinopoli, in cui si esibirà Federico Buffa, giornalista sportivo e straordinario “cantore” delle gesta dei più grandi uomini di sport”.

All'inaugurazione, svoltasi nella Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica, erano presenti anche Aurelio Regina e Josè R. Dosal, rispettivamente Presidente e Amministratore delegato di Fondazione Musica per Roma e Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio di Roma. 

"Roma aveva bisogno di un festival dedicato a un tema centrale come l'economia", ha detto Regina. "Questo evento permette ai temi economici di uscire dai luoghi deputati e di raggiungere un pubblico più ampio e giovane".

Tagliavanti ha affermato: "I cambiamenti economici possiamo subirli o capirli per poterli modificare come vogliamo. Occupiamoci dell'economia, altrimenti sarà l'economia ad occuparsi di noi".

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia