L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Storie

Archivio

Seleziona un argomento:

Ricerca storie per argomento
 
La rinascita del Ciak di Roma grazie anche alle agevolazioni di "Nuove imprese a tasso zero"

Al posto del cinema un teatro, un bistrot e una scuola di danza

2018-11-13

Il Teatro Ciak nasce dal recupero di uno storico cinema della Capitale sulla via Cassia, chiuso dal 2015.

Un progetto ambizioso di riqualificazione culturale e teatrale che prende vita in questi giorni a Roma, grazie al progetto artistico-culturale di tre professionisti con una lunga esperienza nel settore teatrale, che hanno voluto realizzare un teatro con una sala da 400 posti, una zona bistrot e annessa una scuola di recitazione, danza e teatro.

Stimo parlando dei fratelli Michele ed Elisabetta Montemagno e Linda Manganelli, moglie di Michele. Quest'ultimo per oltre dieci anni è stato l’organizzatore di tutti gli spettacoli teatrali di Enrico Brignano, mentre la sorella Elisabetta, era già segretaria di produzione ed esperta di organizzazione e gestione eventi; infine Linda, attrice, da quindici anni dirige lo Stabile del giallo.

Il loro progetto di recupero si realizza grazie anche al sostegno di Invitalia, che ha creduto nell'idea finanziandola con circa 100.000 euro (incentivo Nuove imprese a Tasso zero).

Il vecchio cinema tornerà dunque a vivere come luogo di cultura, arte e intrattenimento, totalmente restaurato: dai sipari alle quinte, dai camerini per gli artisti al Foyer/bistrot, passando per il botteghino, gli uffici, gli impianti tecnici e di sicurezza.