L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Storie

Archivio

Seleziona un argomento:

Ricerca storie per argomento
 
Con il Contratto di sviluppo BSP ha investito 141 milioni di euro

Viaggio a Latina dove nascono gli antitumorali del futuro

2021-02-17

Siamo a Latina, nell’area ex Tetrapak, dove si trova la Bps Pharmaceutical, grande impresa del settore farmaceutico, nasce nel 2006 con l’obiettivo di riconvertire un sito industriale dismesso e ricollocare le i lavoratori in mobilità.

Fondata da Aldo Braca, tutt’ora oggi azionista di maggioranza, la BSP in due anni realizza impianti ad elevato contenuto tecnologico ed avvia l’attività.

Grazie a un investimento di 141 milioni di euro, 20 dei quali finanziati nell’ambito del Contratto di Sviluppo firmato con Invitalia, la società amplia la sede produttiva e costruisce una nuova unità operativa, destinata alla produzione di farmaci anti-tumorali di prima linea e biofarmaci oncologici ad azione immunoterapica di seconda e terza linea.

L’investimento copre anche un progetto di ricerca per sviluppare due famiglie di biofarmaci innovativi per le cure terapeutiche oncologiche, senza tralasciare il modello “industria 4.0” per l’innovazione tecnologica e digitale dell’impresa.

Risultato: una produzione di nicchia ma destinata alle Big Pharma mondiali in oltre 70 paesi del mondo e un incremento dei posti di lavoro di circa 400 unità.