L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie E Comunicati Stampa

Archivio Notizie

Il bando di Invitalia prevede l’affidamento della progettazione per le indagini ambientali in tre aree

Terra dei Fuochi: gara da 2,7 milioni per il primo step della bonifica

2020-05-06
Oltre 2,7 milioni di euro per il primo step della bonifica in tre aree di particolare complessità nella Terra dei Fuochi: la discarica ex Pozzi Ginori (a Calvi Risorta), l’Area Vasta Bortolotto (Castel Volturno) e l’Area Vasta Regi Lagni. È quanto prevede la procedura di gara pubblicata da Invitalia in qualità di Centrale di Committenza per la Regione Campania, nell’ambito degli investimenti pubblici previsti dal Patto per la Campania.

L’appalto prevede l’affidamento dei servizi di progettazione ed esecuzione del piano di caratterizzazione ambientale e predisposizione dell’analisi di rischio di tre lotti, uno per ciascuna area di intervento. Tra i territori interessati dalla bonifica rientra anche la discarica ex Pozzi Ginori, scoperta nel 2014 e ritenuta la discarica industriale abusiva più grande d’Europa.

La caratterizzazione prevede un’articolata attività di indagine ambientale per verificare il livello di inquinamento delle aree e per definire il rischio per la salute umana e per l’ambiente. Attraverso questo intervento, sarà quindi possibile acquisire le informazioni necessarie per la successiva bonifica.

Quella pubblicata dalla Centrale di Committenza Invitalia è una procedura di appalto innovativa per il settore delle bonifiche pubbliche: verrà infatti selezionato un unico operatore di alto profilo tecnico che eseguirà - sotto la regia degli Uffici regionali - l’intera fase della caratterizzazione (dalla elaborazione del Piano di indagine fino alla sua esecuzione con la possibilità di estenderlo anche all’analisi di rischio), con importanti benefici in termini di riduzione dei tempi e dei costi.

La scadenza è fissata per il 23 giugno 2020. Tutti i dettagli sono disponibili sulla piattaforma gare e appalti di Invitalia.



Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia