L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie E Comunicati Stampa

Archivio Notizie

La gara, indetta da Invitalia, servirà a progettare gli interventi. Scadenza fissata al 12 gennaio 2020

Rischio idrogeologico, pubblicati due bandi per la manutenzione di fossi e canali a Roma

2019-12-02

Valgono circa 335.000 euro le due procedure di gara pubblicate da Invitalia per la manutenzione straordinaria dei fossi e dei canali nel territorio di Roma.

L’Agenzia ha indetto i due appalti in qualità di Centrale di Committenza per l’Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Centrale.

Per presentare le offerte c’è tempo fino al 12 gennaio 2020.

Le gare prevedono l’affidamento dei servizi di rilievo, progettazione esecutiva e direzione lavori per la manutenzione straordinaria dei fossi della Marana di Prima Porta (Monte Oliviero, San Vittorino, Caffarella), di Tor Sapienza e di Vallerano ed il canale Rio Galeria, ricadenti nelle aree vallive dei bacini del reticolo secondario dei fiumi Tevere e Aniene.

Le opere oggetto di progettazione rientrano in un più ampio programma di interventi di mitigazione del rischio idrogeologico, frutto di un Accordo di Programma tra la Regione Lazio e l’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale.

In particolare, l’Autorità di bacino ha predisposto il “Piano per la difesa dal rischio idrogeologico e la tutela ambientale dell'area metropolitana di Roma e dello Stato Città del Vaticano” che consentirà il ripristino della officiosità idraulica nei tratti soggetti a esondazione individuati nel territorio di riferimento, con un investimento complessivo di circa 10 milioni di euro, finanziati con risorse del Ministero dell’Ambiente.

Per scaricare la documentazione e presentare le offerte vai su https://gareappalti.invitalia.it:

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia