L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie E Comunicati Stampa

Archivio Notizie

A partire dall'8 giugno il Mise ha predisposto la chiusura dello sportello

Fondo impresa femminile, oltre 8.000 le domande presentate da imprese già costituite

2022-06-08

Sono 8.095 le imprese attive da oltre un anno che hanno presentato oggi domanda per gli incentivi del Ministero dello sviluppo economico gestiti da Invitalia che sostengono lo sviluppo e il consolidamento delle imprese guidate da donne.

Le Regioni che hanno inviato il maggior numero di progetti sono state la Lombardia e il Lazio con rispettivamente 1176 e  978 domande. A seguire la Campania e l’Emilia Romagna con 831 e 684 richieste.

Le iniziative riguardano prevalentemente attività di commercio all’ingrosso o al dettaglio, attività manifatturiere o attività legate a servizi di alloggio e ristorazione.

Il rilevante numero di domande inviate già nel corso del primo giorno di apertura ha determinato la chiusura dello sportello a partire dall'8 giugno 2022.

Un successo per il Fondo impresa femminile che ha confermato, in termini di interesse e partecipazione, i dati del primo sportello chiuso lo scorso 19 maggio e destinato alle imprese con meno di 12 mesi, i cui progetti sono attualmente in fase di valutazione: sono in corso circa 400 colloqui e sono inoltre già stati finanziati i primi 8 progetti imprenditoriali, che spaziano dalla valorizzazione dei trabocchi sulla costa abruzzese alla produzione di biancheria nel distretto tessile di Prato.

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia
 
 

Questo sito o gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.