L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

NOTIZIE E COMUNICATI STAMPA

Archivio notizie

Tra Smart&Start, FactorYmpresa Turismo e Invitalia Ventures, molte delle startup nella lista sono state premiate da Invitalia con finanziamenti o riconoscimenti

Wired stila la classifica delle 50 startup italiane più promettenti e 14 di queste sono targate Invitalia

2018-05-24

Wired Italia, una delle riviste italiane più autorevoli in tema di innovazione, ha recentemente stilato la classifica delle 50 startup italiane di successo da tenere d'occhio nei prossimi mesi. Ben 14 di queste sono state premiate da Invitalia con finanziamenti o riconoscimenti. 

Buzzoole, Moovenda, Beentouch, Neuron Guard, Ludwig, Martha's Cottage, Nextwin e Travel Appeal, fanno parte delle oltre 840 startup finanziate in questi anni da Smart&Start, l’incentivo gestito da Invitalia, rivolto alla nascita e alla crescita di startup innovative ad alto contenuto tecnologico. 

Codemotion, Vino75, Pedius e D-Eye sono state oggetto di round d’investimento da parte di Invitalia Ventures, la Sgr del Gruppo Invitalia che gestisce il Fondo di Venture Capital Italia Venture I.

In fine Deed e Sharewood che sono state premiate durante gli Accelerathon di FactorYmpresa Turismo, il programma promosso dal Ministero dei Beni Culturali e gestito da Invitalia che offre servizi di tutoraggio e contributi economici alle startup della filiera turistica, con l’obiettivo di far crescere qualitativamente l'offerta e rendere l'Italia più competitiva sui mercati internazionali.

E' a loro quindi, che se lo sono meritato, che facciamo il nostro in bocca al lupo per un futuro di crescita e successi.

Leggi l’articolo di Wired

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia