Incentivi nel cratere aquilano

Sono disponibili 10 milioni di euro
 

Valorizzazione delle eccellenze

Alle ore 12.00 del 5 febbraio 2019 riapre lo sportello agevolativo per le imprese turistico-culturali nel cratere sismico aquilano.

Sarà di nuovo possibile presentare domanda di finanziamento nei Comuni del cratere, inclusa L’Aquila.

La dotazione è di 10 milioni di euro, esclusivamente dedicata al finanziamento di nuove imprese e all’ampliamento o riqualificazione di imprese esistenti.

Le agevolazioni sono rivolte alle società costituite o da costituire attive in tutti i settori - tranne pesca, acquacoltura e produzione agricola – che presentano progetti d’investimento finalizzati ad almeno uno dei seguenti obiettivi:

  • valorizzazione turistica del patrimonio naturale, storico e culturale
  • creazione di microsistemi turistici integrati con accoglienza
  • progetti per il potenziamento dell’offerta turistica integrata

 

Scarica le FAQ

 

Per approfondire

  1. DM 5 aprile 2018
  2. Circolare 20 novembre 2018, n. 351717

 

Vai alla prima edizione degli incentivi per il cratere aquilano