Supporto alle imprese beneficiarie

Alcune soluzioni per prevenire inadempimenti o la revoca del finanziamento concesso

Transazione

Questa soluzione è destinata principalmente alle società revocate per il solo mancato pagamento delle rate di finanziamento agevolato, nonché per alcune fattispecie particolari specificate nelle linee guida.

Le transazioni potranno essere richieste per un importo minimo predefinito e sempre in ragione delle garanzie acquisite da Invitalia.

Al momento dell’accordo, le imprese dovranno versare l’importo concordato in unica soluzione oppure proporre un’ipotesi di versamento dilazionato nel tempo, con un anticipo al momento della firma dell’accordo e il resto in una o più tranche successive.

Sono interessate le imprese beneficiarie degli incentivi: Autoimprenditorialità e AutoimpiegoNuove Imprese a tasso zero, Smart&Start Italia, Legge 181/89, che possono ottenere una transazione secondo le condizioni fissate nelle linee-guida ministeriali per la gestione del credito.

Ulteriori dettagli su requisiti e modalità per i beneficiari di Nuove Imprese a tasso zero, Smart&Start Italia, Legge 181/89: Linee Guida gestione crediti Nit0 SSI 181

Ulteriori dettagli su requisiti e modalità per i beneficiari di Autoimpiego e Autoimprenditorialità: Linee guida D.Lgs 185/00.