LEGGE 181/89

POR FESR 2014-2020

Campania

Aprile 2022 - Il decreto direttoriale n. 1035 del 5 aprile 2022, ha rideterminato in euro 15.259.045,67 l’assegnazione a valere sulle risorse dell’Asse III del POR FESR Campania 2014-2020 al Fondo rotativo costituito presso Invitalia in conformità all’articolo 38, paragrafo 1, lettera b), del Regolamento (UE) n. 1303/2013, destinato alla concessione dei finanziamenti agevolati in favore delle imprese beneficiarie delle agevolazioni a valere sullo strumento agevolativo di cui alla Legge n. 181 del 1989. Inoltre, il medesimo decreto ha autorizzato il versamento dell’importo complessivo di euro 879.522,84, a titolo di secondo versamento allo strumento finanziario destinato alla concessione dei finanziamenti agevolati in favore delle imprese beneficiarie delle agevolazioni di cui alla Legge n. 181 del 1989 a valere sulle risorse del POR FESR Campania 2014-2020, ai sensi di quanto previsto dall’art. 41 paragrafo 1, lettera c), punto i) del Regolamento (UE) n. 1303/2013. Tale importo è determinato quale differenza tra l’importo di euro 3.814.761,42, corrispondente al 25% della dotazione del Fondo rotativo di cui alla Legge n. 181 del 1989 POR FESR Campania così rideterminata, e l’importo di euro 2.935.238,58, da recuperare in esito alla rideterminazione della dotazione del medesimo Fondo.

 

Dicembre 2018 - La Direzione generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello sviluppo economico, in conformità all'art. 38, paragrafo 1, lettera b) del Regolamento (UE) n. 1303/2013, ha disposto, con il decreto direttoriale n. 4076 del 7 dicembre 2018, il primo versamento di un importo pari ad euro 6.750.000,00 sullo strumento finanziario, costituito presso Invitalia, destinato alla concessione dei finanziamenti agevolati previsti dallo strumento agevolativo di cui alla Legge 181 del 1989 a valere sulle risorse del Programma Operativo Regionale 2014-2020 Campania FESR - Asse III. Tale disposizione segue la sottoscrizione, ai sensi dell’art. 123 del regolamento (UE) n. 1303/2013, della Convenzione 15 novembre 2018 per l’espletamento delle funzioni di Organismo Intermedio nell'ambito del POR Campania tra il Ministero dello sviluppo economico e la Regione Campania.

Basilicata
Dicembre 2018 - La Direzione generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello sviluppo economico, in conformità all'art. 38, paragrafo 1, lettera b) del Regolamento (UE) n. 1303/2013, ha disposto con il decreto direttoriale n. 4214 del 18 dicembre 2018, il primo versamento di un importo pari ad euro 506.250,00 sullo strumento finanziario, costituito presso Invitalia, destinato alla concessione dei finanziamenti agevolati previsti dallo strumento agevolativo di cui alla Legge 181 del 1989 a valere sulle risorse del Programma Operativo Regionale 2014-2020 Basilicata FESR - Asse III. Tale disposizione segue la sottoscrizione, ai sensi dell’art. 123 del regolamento (UE) n. 1303/2013, della Convenzione 22 novembre 2018 per l’espletamento delle funzioni di Organismo Intermedio nell'ambito del POR Basilicata tra il Ministero dello sviluppo economico e la Regione Basilicata.