L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Video Contest

Un video di tre minuti per raccontare l'imprenditorialità e il fare impresa con le leve della creatività, del talento e dell’innovazione

Business stories, il video contest di Invitalia

Dal 9 novembre al 9 dicembre 2015 il concorso dedicato al talento e all’innovazione


Un video di tre minuti per raccontare l'imprenditorialità e il fare impresa con le leve della creatività, del talento e dell’innovazione.

È questa la sfida di “Business stories”, il video contest lanciato in occasione della partenza di “Nuove imprese a tasso zero”, gli incentivi del Governo gestiti da Invitalia e dedicati ai giovani e alle donne.

Il concorso è destinato a creativi, videomaker, artisti, aspiranti imprenditori, innovatori, esperti digitali e chiunque sappia realizzare un breve video, amatoriale o professionale. Il video non deve contenere loghi o marchi aziendali.

Vogliamo che siate voi, con la vostra creatività, a farci vivere in massimo tre minuti le emozioni, le difficoltà e le ambizioni di chi decide di costruirsi da solo il proprio futuro. 

Non importa se siete imprenditori o volete diventarlo e non è obbligatorio essere videomaker professionisti: “Business stories” è soprattutto una sfida tra le intuizioni più brillanti e originali per raccontare l’esperienza di chi si inventa un lavoro con il proprio talento e le proprie idee.

Non è una gara tra project plan o studi di fattibilità. È l’occasione di dimostrare la vostra creatività e la vostra bravura a “filmare” un’idea che descriva in modo coinvolgente cosa significhi dare vita a un’impresa.

Si parte il 9 novembre. Da quel giorno potete inviare i vostri video fino alla chiusura del concorso, il 9 dicembre 2015. Per farlo bisogna compilare un form di iscrizione al Contest, scaricabile da questa pagina, indicando chiaramente il “percorso url” e/o “link” da cui scaricare il video (Dropbox o Google Drive).

Chi sceglierà i vincitori? Una commissione e il voto degli utenti social sul canale YouTube che ospiterà i video ricevuti.

La premiazione avverrà a dicembre 2015: 4.000 euro al primo classificato, 2.000 al secondo e 1.000 al terzo.

Siete pronti a stupirci?