L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Risultati Mumex

Mumex

Polo museale

L’Aquila

Musei - Aree archeologiche

Nuovo spazio espositivo del Museo Nazionale d’Abruzzo presso l'ex mattatoio comunale (Borgo Rivera)

Interventi progettati

03

Valore interventi progettati

5 milioni di euro

Valore cantieri avviati

5 milioni di euro

Descrizione interventi

Creare un luogo di incontro, nel centro storico de L’Aquila, e restituire ai cittadini alcune delle opere più significative del Museo Nazionale d’Abruzzo, ubicato nel Castello Cinquecentesco prima del terremoto del 2009. Con questo obiettivo sono stati progettati gli interventi per la ristrutturazione dell’ex Mattatoio comunale, a Borgo Rivera, e l’allestimento museografico dei locali. Le sale espositive sono state concepite come ambienti flessibili e polifunzionali, capaci non solo di valorizzare le opere ma anche di trasformarsi in luoghi d’incontro e spazi didattici. Suddivise per periodo cronologico, ospitano le “Antiche Madonne d’Abruzzo” oltre alle testimonianze più significative della civiltà artistica locale, dal Medioevo fino al Settecento. Il Munda-Museo Nazionale d’Abruzzo è stato inaugurato il 19 dicembre 2015.

al 01/07/2017