L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Sviluppo e coesione territoriale

Seleziona un argomento:

Ricerca storie per argomento
 
Invitalia affianca le Amministrazioni di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia per la gestione di trasporti, acqua e rifiuti

Pił efficienza nei servizi pubblici locali

2015-07-23

Per accelerare e semplificare i processi di riordino dei Servizi Pubblici Locali in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, nasce il Progetto di supporto e affiancamento operativo a favore degli Enti Pubblici delle Regioni “Obiettivo Convergenza” per l’implementazione della riforma del mercato dei Servizi Pubblici Locali a rilevanza economica.

Il Progetto č promosso dal Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport, che opera per favorire l'applicazione omogenea della riforma dei servizi pubblici locali, soprattutto curando gli aspetti gestionali, istituzionali, giuridici e di corporate governance.

Attuato da Invitalia, il Progetto punta a:

  • migliorare le funzioni di regolamentazione, programmazione, indirizzo e coordinamento delle Regioni
  • supportare gli enti locali nello svolgimento delle funzioni di organizzazione e affidamento dei servizi
  • facilitare i processi di razionalizzazione delle partecipazioni societarie detenute dalle PA locali
  • definire e attuare forme di collaborazione e di governance.

L’iniziativa interessa la gestione dei rifiuti urbani, il servizio idrico integrato e il trasporto pubblico locale ed č attuata attraverso una serie di azioni diversificate ma integrate, che prendono spunto da un’azione di “mappatura e analisi” utile a migliorare la conoscenza dell’organizzazione e dello stato dei servizi nei diversi territori e a indirizzare gli interventi di capacity building diretta e indiretta.

Le attivitą di “capacity building diretta” mirano a potenziare le competenze del personale di Regioni ed enti locali attraverso specifici corsi formativi e di perfezionamento realizzati anche in collaborazione con Scuole di Alta Formazione Universitaria; la capacity building indiretta si concretizza in un “supporto specialistico che prevede l’attivazione di tavoli di lavoro interni alle amministrazioni finalizzati a migliorare le capacitą di svolgimento delle relative funzioni. Vengono inoltre predisposti una serie di “strumenti operativi” quali linee guida, manuali, repertori e rassegne normative.

Il posizionamento acquisito da Invitalia all’interno dei processi di riordino dei servizi pubblici locali ha indotto il Ministero dello Sviluppo Economico ad affidare all’Agenzia, con D.M. dell’8 agosto 2014, il compito di avviare le attivitą dell’Osservatorio per i Servizi Pubblici Locali di rilevanza economica.

Invitalia cura la gestione operativa dell’Osservatorio attraverso la raccolta e l’elaborazione di dati e informazioni giuridico-normative ed economico-finanziarie trasversali e settoriali, la predisposizione di rapporti e l’ideazione di linee guida e strumenti metodologici atti a indirizzare le amministrazioni pubbliche impegnate nel processo di organizzazione, gestione, controllo e regolazione dei servizi pubblici locali.