L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie

Archivio notizie rilancio Bagnoli

Seleziona un argomento:

Ricerca notizie rilancio Bagnoli
 
Con il terzo incontro del 3 febbraio, si è concluso il primo ciclo tematico di discussione

Consultazione Bagnoli, terzo incontro sul risanamento ambientale e sulla rigenerazione

2017-02-08

Il 3 febbraio, con il terzo tavolo sul “risanamento ambientale e gli interventi di rigenerazione per il rilancio dell’area”, si è concluso il primo ciclo tematico di discussione, confronto e raccolta di proposte degli stakeholder istituzionali del Progetto Bagnoli.

Al panel hanno partecipato oltre 60 persone appartenenti a 37 diverse organizzazioni e istituzioni, che hanno lavorato fianco a fianco con l’èquipe tecnica di Invitalia. Sono state condivise informazioni sullo stato ambientale e sul processo di valorizzazione in corso, sulle linee progettuali per il risanamento, e quindi sugli interventi per lo sport, il tempo libero e la cultura.

I rappresentanti di ACEN; Agenzia del Demanio; AMP - Gaiola; ARPAC; AssoAmbiente; Associazione Albergatori Napoletani; Autorità di Bacino; Autorità Portuale di Napoli; Camera Commercio di Napoli; CDP Immobiliare; Circolo Ilva Bagnoli; Città della Scienza; Città metropolitana di Napoli; Comune di Napoli; CUS NAPOLI; ENEL Distribuzione; ENEL Italia; EAV; Federalberghi Campania; IAMC-CNR; INU Campania; ITN Duca degli Abruzzi; I.I.S.S Nitti; LEGAMBIENTE; OICE; Provveditorato OOPP; Regione Campania; RFI; Soprintendenza BB.CC.AA; Stazione Zoologica Anton Dohrn; Trenitalia; UCINA ; Unione Industriali Napoli; Università Federico II; Università del Sannio; Vodafone; WWF si sono confrontati con l’ing. Livio Vido, responsabile del progetto di Invitalia per Bagnoli, e con Davide Del Cogliano, Edoardo Robertella Stacul, Roberto Rizzardo, Massimiliano Zagni, Carmela Fedele e Giulia Leoni individuando elementi di approfondimento e di confronto nonché opportunità di collaborazione.

Il panel è stato ideato e condotto da FONDACA, Fondazione per la cittadinanza attiva, che ha messo a disposizione degli stakeholder un gruppo di facilitatori. Il direttore Emma Amiconi, nel concludere i lavori di questo terzo incontro ha ricordato il prossimo appuntamento, previsto per i primi di marzo, al quale saranno invitati tutti i partecipanti ai tavoli tematici. In questa occasione Invitalia fornirà il feedback previsto sulle questioni affrontate nei tavoli e delineerà le tappe dei prossimi interventi.


A cura di FONDACA, Fondazione per la cittadinanza attiva
consultazione.bagnoli@fondaca.org

 

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 cell. 349 5192726 Twitter@Invitalia