Rilanciamo le aree di crisi industriale
Murgia

Sono stati stanziati 119 milioni di euro
 

Sostegno al settore del mobile imbottito

2015-10-14

Il Distretto produttivo del mobile imbottito della Murgia è da tempo interessato da una crisi industriale e occupazionale principalmente dovuta alla forte concorrenza sul mercato internazionale.

Per fronteggiare e superare la crisi, il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Puglia e la Regione Basilicata hanno firmato un Accordo di programma e un Addendum all’Accordo che stanziano complessivamente 119 milioni di euro per:

  • la salvaguardia e il consolidamento delle imprese operanti nel settore del mobile imbottito
  • l’attrazione di nuove iniziative imprenditoriali
  • il reimpiego dei lavoratori espulsi dalla filiera produttiva


Il territorio interessato, delimitato tra le province di Matera, Bari e Taranto, comprende 13 Comuni:

  • Ferrandina, Matera, Montescaglioso e Pisticci (Provincia di Matera)
  • Altamura, Cassano delle Murge, Gioia del Colle, Gravina in Puglia, Modugno, Poggiorsini, Santeramo in Colle (Provincia di Bari)
  • Ginosa e Laterza (Provincia di Taranto)


Il sistema di interventi prevede: