Impresa no profit

Dalla cultura sportiva alla legalità, le iniziative destinate ai giovani
 

Bandi del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

2015-09-01

Invitalia, per conto del Dipartimento della Gioventù, gestisce una serie di bandi per i giovani su temi come la sicurezza stradale, la legalità, la cultura sportiva, la formazione e l’inclusione sociale, la valorizzazione dei beni pubblici.
 

GIOVANI IDEE CHE CAMBIANO L’ITALIA
Iniziativa sperimentale per valorizzare la capacità progettuale e creativa dei giovani. Il bando, rivolto ai cittadini italiani tra 18 e 35 anni di età, ha finanziato la realizzazione delle migliori idee progettuali nelle 4 aree:  innovazione tecnologica, utilità sociale e impegno civile, sviluppo sostenibile, gestione di servizi urbani e territoriali per la qualità della vita dei giovani. Il contributo massimo per ciascun progetto è di 35.000 euro.

Risultati
Sono stati finanziati 64 progetti presentati da gruppi informali composti da almeno quattro giovani. I progetti vincitori hanno riguardato prevalentemente l’innovazione tecnologica (25 iniziative) e l’utilità sociale (22), in misura minore lo sviluppo sostenibile (12) e la gestione dei servizi urbani (5).

 

AZIONI IN FAVORE DEI GIOVANI
Bando per promuovere tra i giovani la cultura della legalità e il dialogo interculturale, favorire l’inserimento sociale e la formazione, incentivare la mobilità territoriale e il turismo giovanile. Il contributo massimo per ciascun progetto è di 500.000 euro.

Risultati
Sono stati ammessi al finanziamento 55 progetti  presentati da soggetti senza scopo di lucro, realizzati a favore dei giovani, italiani o stranieri, di età compresa tra i 15 e i 30 anni.  

 

SICUREZZA STRADALE
Bando per il miglioramento della sicurezza stradale, anche attraverso attività di formazione e sensibilizzazione nei confronti di giovani fino a 35 anni di età, per promuovere modelli di comportamento responsabile alla guida. Il contributo massimo per ciascun progetto è di 400.000 euro.

Risultati
Sono stati ammessi al finanziamento 16 progetti presentati da  organizzazioni di volontariato, cooperative sociali,  enti di promozione sociale, ONLUS, fondazioni ed enti pubblici non economici.

 

GIOVANI PROTAGONISTI
Concorso per sostenere la creatività giovanile, sviluppare la cultura del merito e favorire la partecipazione attiva delle giovani generazioni alla vita sociale, culturale ed economica. Ciascun progetto è finanziato nella misura massima del 90% del suo costo complessivo e comunque non oltre il limite di 250.000 euro.

Risultati
Sono stati finanziati 74 progetti per azioni di promozione sociale, attività culturali, sportive, di protezione del patrimonio ambientale e culturale, destinate in particolare ai giovani ed alle categorie svantaggiate.

 

LEGALITA’ E CRESCITA DELLA CULTURA SPORTIVA
Bando per accrescere la cultura sportiva tra i giovani e contrastare le discriminazioni e la violenza legata agli eventi sportivi.  Il contributo massimo per ciascun progetto è di 25.000 euro.

Risultati
Sono stati ammessi 46 progetti a favore di giovani italiani o stranieri fino a 35 anni di età, presentati da ONLUS e da organizzazioni senza scopo di lucro abitualmente impegnate con gruppi e aggregazioni giovanili che frequentano, come spettatori, gli stadi e i palazzetti dello sport.

 

GIOVANI PER IL SOCIALE
Bando per sostenere la cultura della legalità, l’inclusione sociale, il rispetto dell’obbligo scolastico, l’orientamento nel mercato del lavoro e per rafforzare la coesione sociale ed economica tra i giovani nelle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. I progetti devono essere realizzati con il coinvolgimento attivo di giovani fino a 35 anni e sono finanziati nella misura massima del 90% del costo complessivo e comunque non oltre il limite di 200.000 euro.

Risultati
Sono stati finanziati 326 progetti presentati da enti e organizzazioni del privato sociale, singoli o associati in ATS. 

 

GIOVANI PER LA VALORIZZAZIONE DI BENI PUBBLICI
Bando per la valorizzazione di beni demaniali o pubblici, rivolto ai giovani tra i 14 e i 35 anni. L’obiettivo è favorire l’imprenditoria e l’occupazione sociale dei giovani nelle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e  facilitare l’accessibilità e la fruizione dei beni pubblici da parte della collettività. I progetti  sono finanziati nella misura massima del 90% del costo complessivo e comunque non oltre il limite di 200.000 euro.

Risultati
Sono stati finanziati 251 progetti  presentati da enti e organizzazioni del privato sociale, singoli o associati in ATS.



Per saperne di più

www.gioventu.gov.it