L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Si è chiusa la call promossa da Invitalia nell'ambito delle attività di elaborazione del progetto di riconversione e riqualificazione dell'area

Aree di crisi industriale, 71 manifestazioni di interesse per investire a Livorno

2016-06-22

Sono 71 le manifestazioni di interesse  ricevute in risposta alla call promossa da Invitalia nell'ambito delle attività di elaborazione del progetto di riconversione e riqualificazione - PRRI - dell'area di crisi industriale complessa di Livorno (Comuni di Livorno, Collesalvetti, Rosignano Marittimo).

In dettaglio, 64 sono le manifestazioni di interesse che hanno ad oggetto programmi di investimento produttivo per una spesa complessiva di 283 milioni di euro, 7 sono quelle relative a progetti di ricerca e sviluppo, del valore complessivo di 8,4 milioni di euro. I nuovi addetti complessivamente previsti sono 1.280.

L'ambito manifatturiero e dei servizi alle imprese è quello più' rappresentato con 46 manifestazioni per investimenti complessivi di 228,8 milioni di euro e 981 nuovi addetti, ma sono previsti progetti imprenditoriali anche nel settore turistico: 5 manifestazioni, 15,9 milioni di euro di investimenti e 43 addetti.

I risultati della call permetteranno di caratterizzare al meglio le azioni del PRRI che prossimamente sarà adottato ed attuato con uno specifico accordo di programma.

Per saperne di più

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia