L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Il 24 giugno Invitalia ospita nella sede di Roma il confronto tra i giovani startupper e la business community

Programma Best, i vincitori tornano dalla Silicon Valley. L'evento in diretta streaming

2015-06-23

Gli innovatori incontrano i potenziali finanziatori. Il 24 giugno alle ore 10.00 Invitalia ospita nella propria sede di Roma l’evento “Best, ritorno in Italia”.

Gli interessati possono seguire i lavori in diretta streaming, a partire dalle ore 9.45, collegandosi al seguente indirizzo https://tree.webex.com/tree/onstage/g.php?MTID=ec5906614acb5af9d31c73889c53edf8d.

I protagonisti sono i 12 vincitori delle borse di studio del Programma Best (Business Exchange and Student Training), rientrati in Italia dopo 6 mesi di studio e di stage nella Silicon Valley.

Si tratta di giovani laureati e ricercatori italiani che hanno un’idea imprenditoriale innovativa e che hanno avuto la possibilità fare un’esperienza di alta formazione negli Stati Uniti per sviluppare il proprio progetto.

L'appuntamento del 24 giugno segna l’avvio delle attività di accompagnamento dei futuri startupper. Questi ultimi, in una sessione di "Pitch presentation", racconteranno in tre minuti la propria idea imprenditoriale.

A seguire, il networking con gli esperti provenienti dal mondo della finanza d’impresa, degli incubatori, dell’innovazione e dei media per trovare il mentor giusto, che sia di aiuto nell’affrontare le necessità legate allo sviluppo del proprio business.

L’incontro è promosso da Invitalia come implementing partner del Programma Best, con il patrocinio della Commissione Fulbright e dell'Ambasciata Usa.

Interverranno, tra gli altri, Domenico Arcuri, Amministratore Delegato di Invitalia, Francesco Venturini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel Green Power, Paola Sartorio, Executive Director U.S.-Italy Fulbright Commission, e Fernando Napolitano, Chairman Steering Committee President & CEO, New York Italian Business & Investment Initiative.

I 12 vincitori delle borse di studio, che provengono sia dal Nord che dal Sud Italia, hanno elaborato progetti innovativi in diversi settori. Ad esempio: sensori indossabili dai malati di Parkinson per inviare dati al medico curante e consentirgli di monitorare lo stato di salute del paziente, calibrando la terapia giorno per giorno; oppure un software in grado di gestire i flussi di energia sulla rete elettrica in base alla effettiva richiesta; o ancora un dispositivo per celiaci, che analizza gli alimenti in tempo reale e svela quanto glutine è presente nel cibo che si sta per mangiare.

Programma

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia