L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Invitalia è impegnata nel sostegno allo sviluppo d'impresa e nell'attuazione di interventi infrastrutturali

Sulcis, le attività di Invitalia a supporto della Regione Sardegna

2017-07-25

Dal luglio del 2015 Invitalia opera a sostegno della Regione Sardegna, nell’ambito del Piano Straordinario per il Sulcis, elaborato per delineare una strategia di sviluppo per il territorio del Sulcis Iglesiente che utilizzi diversi strumenti della programmazione Regionale.

Il Piano Sulcis prevede una pluralità di interventi volti tra le altre cose alla salvaguardia del tessuto produttivo, al risanamento ambientale, al sostegno alle filiere produttive, alle infrastrutture e allo sviluppo tecnologico.

In questo contesto si inserisce l’attività di Invitalia, che collabora con l’Amministrazione regionale secondo due principali linee di intervento: la prima dedicata all’attuazione delle misure agevolative regionali per la nascita e lo sviluppo di attività produttive e la seconda rivolta all’attuazione di interventi infrastrutturali. Vediamo queste attività più nel dettaglio

Attività a sostegno della nascita e dello sviluppo d’impresa

Dal luglio 2015 è attivo lo sportello di accompagnamento alle imprese locali presso il comune di Monteponi (Iglesias) che in meno di due anni ha registrato oltre 900 contatti, realizzato più di 600 incontri preliminari e 80 precorsi di accompagnamento, oltre a diversi cicli di seminari informativi sulla realizzazione di un business plan.

Il patrimonio di idee raccolte è stato utilizzato per supportare l’Amministrazione Regionale nell’attivazione, con procedura a sportello, di interventi a sostegno della nascita e dello sviluppo di impresa:

Invitalia ha  fornito assistenza tecnica per la predisposizione degli Avvisi, della documentazione e dei format per l’accesso alle agevolazioni e la  Regione Autonoma della Sardegna ha  aperto quattro  Avvisi, con  procedura a sportello.

 

 - Aiuti alle imprese in fase di avviamento e sviluppo, con una dotazione di € 15.000.000. 

Le domande pervenute sono state 81, superando la dotazione finanziaria già assegnata al bando chiuso al 31/12/2016

 - Aiuti alle imprese per la competitività, con una dotazione di € 6.550.000,00. 

Le domande pervenute sono 56 chiuso al 31/12/2016

 - Aiuti alle aggregazioni di imprese del sistema turistico Sulcitano con una dotazione di €   1.125.000,00 chiuso al 15/5/2017

 - Aiuti alle imprese in fase di avviamento e sviluppo con una dotazione di € 15.000.000. Aperto il 14/3/2017 con scadenza 31/12/2017

 

Attività a sostegno di interventi infrastrutturali

Invitalia supporta l’Amministrazione regionale per l’attuazione di interventi infrastrutturali e ulteriori iniziative, emerse a seguito dei percorsi di sensibilizzazione ed animazione della comunità locale.

In particolare Invitalia ha supportato la Regione nella fase di istruttoria preliminare per la progettazione di interventi infrastrutturali (ai fini della loro candidabilità al finanziamento):

  • per la valorizzazione dei luoghi (a cui sono stati assegnati 5 milioni di euro con DGR 63/3 del 15.12.2015)
  • per il completamento di aree industriali (a cui sono stati assegnati 5 milioni di euro con DGR 58/1 del 27.11.2015)
  • per l’offerta formativa (scuole) (a cui sono stati assegnati 5 milioni di euro con DGR 55/20 del 17.11.2015).

Inoltre l’Agenzia ha realizzato un’analisi di prefattibilità per la valorizzazione del Borgo di Tratalias Vecchia, in ottica turistico ricettiva. L’Amministrazione Comunale di Tratalias intende completare il recupero del patrimonio architettonico e culturale del borgo, avviato con fondi POR 2000-2006 e 2007-2013, e valorizzare il patrimonio architettonico e culturale del centro storico medioevale. Per questo Invitalia ha realizzato un’analisi di prefattibilità finanziaria nell’ipotesi di selezionare un soggetto privato cui affidare (mediante concessione) la gestione dell’intero borgo di Tratalias vecchia. Il gestore assumerebbe l’onere di completare il recupero e la rifunzionalizzazione degli immobili e di gestire, incamerandone i profitti la struttura ricettiva, l’attività ristorativa, i laboratori artigiani e le botteghe d’arte e la struttura museale.

Infine Invitalia ha avviato i sopralluoghi preliminari al fine di realizzare un’analisi di pre-fattibilità per il completamento del recupero e la valorizzazione del Villaggio minerario di Arenas, nel comune di Fluminimaggiore.

 

Ancora per tutto il 2017 l’Agenzia continuerà a supportare la Regione nella gestione degli incentivi per lo sviluppo imprenditoriale e con le l’attività di animazione sul territorio del Sulcis.

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia