L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Associazioni dei consumatori: prorogati i termini del secondo Bando “Conciliazioni paritetiche”

2014-09-24

Continua l’iniziativa promossa dal Ministero dello sviluppo economico e  curata da Invitalia a sostegno delle procedure di conciliazione  extragiudiziale.

E' prorogato al 30 settembre 2015 il termine entro cui devono essere concluse con esito positivo le procedure  di conciliazione ai fini del riconoscimento del contributo. E' prorogato al 31 ottobre 2015 il termine di presentazione delle relative richieste di contributo forfettario per le spese sostenute dalle associazioni dei consumatori per l’assistenza  gratuita al consumatore.

Con l'occasione, a decorrere dal 1° ottobre 2014, si passa alla modalità digitale della presentazione delle richieste.

L’associazione dovrà, quindi,  inviare attraverso posta elettronica certificata (PEC)  la richiesta di contributo firmata digitalmente dal  legale rappresentante all’indirizzo PEC di Invitalia:

conciliazioniparitetiche@pec.invitalia.it

e per conoscenza al Ministero dello sviluppo economico:

imp.mccvnt.segreteria@pec.sviluppoeconomico.gov.it .

L’iniziativa prosegue per il resto con le modalità fissate nel bando del 17 settembre 2013, consiste in un cofinanziamento  pubblico che si affianca alla partecipazione finanziaria delle imprese e  costituisce uno strumento essenziale per incentivare l’utilizzo della  conciliazione paritetica quale modello di successo per la gestione delle  controversie di consumo, che ha avuto positivi riscontri in particolare nel settore telefonico, dei trasporti ferroviari  e dei servizi postali e si va estendendo ad altri settori.

Per saperne di più

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia