L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Al via il Contratto di Sviluppo: le domande dal 29 settembre 2011

2011-10-24

Il Contratto di Sviluppo diventa operativo. Dal 29 settembre 2011 sarà possibile presentare le domande per usufruire del nuovo strumento agevolativo che intende favorire l’attrazione di capitali esteri e la realizzazione di investimenti di rilevanti dimensioni, in particolare nel Mezzogiorno. Gli adempimenti necessari a garantire l’operatività dello strumento sono infatti stati completati con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del DM 11 maggio 2011 (GU n. 176 del 30 luglio 2011) e della circolare esplicativa 16 giugno 2011 (GU n. 174 del 28 luglio 2011).

Il Contratto di Sviluppo è stipulato tra una o più imprese e Invitalia, con l’eventuale partecipazione di amministrazioni pubbliche interessate. Il Programma di sviluppo oggetto del Contratto può essere di tipo industriale, turistico o commerciale e può prevedere anche la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo accessori ed eventuali opere infrastrutturali. Le agevolazioni sono concesse sotto forma di contributi in conto impianti, finanziamenti agevolati e contributi in conto interessi.

La gestione del Contratto di Sviluppo è affidata dal Ministero dello Sviluppo Economico a Invitalia, che provvede alla valutazione dei progetti, all’erogazione delle agevolazioni e al successivo monitoraggio delle iniziative.

Per ulteriori informazioni

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 cell. 349 5192726 Twitter@Invitalia