L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Audizione del Presidente e dell'AD di Invitalia al Senato

2011-03-24

La Commissione Industria del Senato ha proceduto ieri all’audizione del Presidente e dell’Amministratore Delegato di Invitalia, Giancarlo Innocenzi Botti e Domenico Arcuri.

Dato l’interesse suscitato in Commissione per il ruolo e le attività dell’Agenzia, il Presidente Cesare Cursi ha deciso di riconvocare i vertici di Invitalia martedì 29 marzo,
per consentire loro di rispondere alle numerose domande dei senatori.


Ecco il resoconto della seduta:

Seguito dell'indagine conoscitiva sulla condizione competitiva delle imprese industriali italiane, con particolare riguardo ai settori manifatturiero, chimico, meccanico e aerospaziale: audizione del presidente e dell'amministratore delegato di Invitalia

Riprende l'indagine conoscitiva sospesa nella seduta del 10 novembre scorso.

Il presidente CURSI rivolge un saluto di benvenuto al dottor Innocenzi Botti e al dottor Arcuri e, ringraziandoli per la presenza all'odierna seduta della Commissione, li invita a svolgere il loro intervento.

Il dottor INNOCENZI BOTTI interviene brevemente soffermandosi sull'importanza di rafforzare i momenti di confronto tra il Parlamento e l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa (Invitalia) che ha elaborato recentemente il proprio piano triennale di investimenti a favore delle imprese che intendono realizzare dei progetti industriali in Italia.

Il dottor ARCURI si sofferma sul piano triennale 2011-2013, predisposto da Invitalia, richiamando l'attenzione sull'importanza del processo di razionalizzazione delle società controllate da Invitalia che ha comportato un notevole risparmio di spesa. Ritiene infine che, attualmente, Invitalia debba misurare la propria capacità competitiva con la prossima attuazione del cosiddetto "piano per il Sud", con la gestione del nuovo sistema degli incentivi e con la soluzione di importanti crisi aziendali.

Il presidente CURSI richiama l'attenzione sulla necessità di eliminare tutta una serie di ostacoli burocratici che continuano purtroppo a gravare sulle imprese italiane.

Il senatore CASOLI (PdL) si sofferma sulla situazione di crisi del gruppo Merloni per la quale era stata coinvolta anche Invitalia.

Il senatore MUSSO (UDC-SVP-Aut:UV-MAIE-VN-MRE) ritiene di particolare importanza l'attività di riorganizzazione di Invitalia illustrata dal dottor Arcuri ed auspica che la nuova organizzazione consenta di finanziare un maggior numero di progetti industriali.

Il senatore BUBBICO (PD) evidenzia l'opportunità di assicurare alle imprese un quadro normativo e regolatorio stabile in modo tale da poter attrarre con maggiore facilità investimenti.

Il dottor ARCURI risponde brevemente ai quesiti posti dai senatori intervenuti riservandosi di fornire ulteriori elementi informativi in occasione di una successiva audizione.

Il presidente CURSI ringrazia il dottor Innocenzi Botti e il dottor Arcuri per l'importante contributo fornito ai lavori della Commissione e, anche in considerazione dell'imminente inizio dei lavori dell'Assemblea, rinvia il seguito dell'audizione ad altra seduta, avvertendo che risultano ancora iscritti a parlare i senatori Tomaselli, Viespoli, Sangalli, Messina e la senatrice Fioroni.

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 cell. 349 5192726 Twitter@Invitalia