L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Cina, tour de force di Invitalia per attrarre investimenti

2009-12-03

Dal 5 all’11 dicembre le energie rinnovabili, la logistica e l’hi-tech al centro di tre incontri d’affari a Pechino, Shenzhen e Shanghai

Roma, 3 dicembre 2009

Pechino, Shenzhen, Shanghai. Con tre appuntamenti d’affari che in pochi giorni toccheranno la Cina da Nord a Sud, Invitalia rafforza l’impegno per attrarre capitali cinesi nel nostro paese, soprattutto nei settori della logistica, delle energie rinnovabili e dell’hi-tech.

Il 5 dicembre l’Agenzia presenterà agli imprenditori del colosso asiatico le opportunità per investire in Italia nel corso del forum “Opportunity & Environment of Chinese–Italian Interactive“, organizzato a Pechino nell'ambito del Sino-Italian Sci-Tech Exchange, il programma di cooperazione Italia-Cina che punta a promuovere partnership industriali, tecnologiche e scientifiche con l'area di Pechino. L'evento è promosso dalla Regione Campania e coordinato da Città della Scienza Spa.

Dall’8 all'11 dicembre Invitalia si confronterà con i potenziali investitori del comparto logistico nell’ambito della “China International logistics and transportation fair“, che si svolge a Shenzhen, città della provincia del Guangdong, una delle più ricche del paese. La fiera, tra le più importanti del settore in Cina, è organizzata dalla Shenzhen Logistics and Supply Chain Management Association, con cui Invitalia ha firmato un accordo di collaborazione per individuare imprese cinesi interessate a insediarsi nel mercato italiano. All’edizione 2008 hanno partecipato 430 espositori di 22 paesi, con oltre 67.000 visitatori provenienti da 54 paesi e 20 province cinesi. Quest’anno hanno aderito all’iniziativa anche gli interporti italiani, che saranno rappresentati dall’Interporto Regionale della Puglia e dall’Interporto di Parma.

L'11 dicembre Invitalia sarà anche a Shanghai per presentare le opportunità di investimento, gli incentivi e i servizi disponibili nel settore delle energie rinnovabili. Il seminario “GreenItalia: an invitation to discover the renewable energies in Italy“ è organizzato in collaborazione con DLA Piper, studio legale presente anche a Shanghai e membro dell'Invitalia Business Network e SDA Bocconi. Introdurranno i lavori la Camera di Commercio Italiana in Cina e l’Ufficio ICE di Shanghai. Verranno inoltre presentati concreti progetti di investimento del CNR e del C.H.O.S.E. (Polo Solare Organico della Regione Lazio), che hanno aderito all’iniziativa

I tre appuntamenti seguono la recente partecipazione di Invitalia - insieme a ICE e con il sostegno dell’Ambasciata italiana a Pechino e della Camera di commercio italiana in Cina - alla “China overseas investment fair”, la fiera interamente dedicata agli investimenti esteri svoltasi a Pechino e considerata una delle massime occasioni di confronto in tema di investimenti tra la Cina e gli altri paesi del mondo


Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia