L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Italia Turismo, 200 milioni di euro di investimenti per il Sud

2009-07-16

Otranto, 20 settembre 2008

Con un importante programma di investimenti nel settore immobiliare, Italia Turismo rilancia l'impegno a favore del Sud. La società controllata da Invitalia investirà 200 milioni di euro nel prossimo triennio per la realizzazione di 3 nuovi Golf Resort da 3.000 posti letto e campi da 18 buche. Le località individuate sono Simeri e Sibari in Calabria e Sciacca in Sicilia. Nell'investimento è prevista anche la riqualificazione dei villaggi pugliesi Bravo Club Alimini e Club Med Torre d'Otranto e dei villaggi calabresi Floriana e Valtur a Simeri.

Per il Golf Resort di Sibari, Italia Turismo ha già siglato un accordo che dal 2010 ne affida la gestione all'operatore alberghiero Bluserena del gruppo Maresca.

Questi progetti sono in linea con le strategie di Italia Turismo che, con un management completamente rinnovato e una profonda esperienza nella riqualificazione e nello sviluppo di proprietà immobiliari di grande attrazione turistica, prosegue con nuove iniziative la sua attività di gestione patrimoniale nel settore Hospitality & Leisure.

"Il turismo è una parte centrale nelle nostre strategie future - ha dichiarato l'amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri - L'Italia non ha una strategia paese in questo settore e il fatto che il settore sia di competenza delle regioni non aiuta; non si sfruttano le economie di scala, non ci sono integrazioni, pochi sono gli investitori esteri. Qual è il ruolo che possiamo giocare noi?. Ad esempio intergaire con gli altri organi governativi: abbiamo chiesto al ministro Scajola un'innovazione nei contratti di programma e presto nasceranno i contratti di sviluppo, una politica industriale vera per chi intenda investire nel medio periodo. Stiamo cercano un modo per accompagnare l'utilizzo più virtuoso dei fondi strutturali, affiancandoli magari proprio ai nuovi contratti di sviluppo. Dialoghiamo poi con il Dipartimento per il turismo per indurre una proposta di legge: perché si possono avere agevolazioni se si ristruttura casa e non se si ristruttura un albergo, magari migliorandolo ed innalzandolo dunque dal punto di vista qualitativo?"

"L'accordo con Bluserena - ha detto il nuovo amministratore delegato, Gaetano Casertano - conferma la partenza di due importanti progetti di Italia Turismo in Calabria, nelle località di Simeri e Sibari. Abbiamo adottato parte dalla definizione del prodotto per realizzare un investimento in linea con le esigenze del futuro gestore. L'accordo fa seguito a quello recentemente siglato con Barcelò Hotels & Resort per il complesso turistico di Simeri in provincia di Catanzaro. I campi dei Golf Resort di Simeri e Sibari non sono distanti tra loro e quindi costituiscono la base per la creazione di un sistema golfistico in Calabria che potrà proporsi al mercato come golf destination. I tre campi da Golf previsti nei nuovi progetti di sviluppo costituiscono una chiara tendenza della società a privilegiare iniziative di ampio respiro internazionale, dotate di tutte le infrastrutture ed in linea con la mutata domanda sempre più orientata a prodotti di qualità".

Con un investimento complessivo di 35 milioni di euro, il progetto relativo al Golf Resort di Sibari prevede la riqualificazione di 101 camere dell'esistente Residence Costa di Sibari e la realizzazione di un nuovo villaggio a 4 stelle con 360 nuove camere. Il nuovo complesso ricettivo, che comprende un totale di 461 camere (1.196 posti letto), avrà 3 piscine, 2 ristoranti, 2 bar, un anfiteatro, un'area fitness, attrezzature sportive (campi da tennis, calcio, volley, basket) e una spiaggia in concessione attrezzata per la clientela del resort. Il campo da golf da 18 buche con annessa club house verrà gestito da un'importante società di esperienza internazionale tuttora in fase di selezione. Si stima che il Golf Resort di Sibari possa realizzare un fatturato annuo pari a circa 10 milioni di euro e garantire un forte incremento occupazionale durante il periodo estivo di apertura.

"L'accordo di Sibari - dichiara l'amministratore unico di Bluserena, Silvio Maresca - è a nostro avviso un modello, nuovo ed efficiente, di accordo tra investitore e operatore 2/4
in cui, da un lato l'operatore mette a disposizione sin dalla fase iniziale del progetto il suo know-how nella progettazione, realizzazione e nella gestione di una struttura alberghiera, dall'altro, l'investitore la capacità finanziaria e di relazione con le istituzioni locali e nazionali. Con le nuove aperture del quinquennio 2006-2010 Bluserena raddoppia le sue dimensioni, supera le 3.000 camere e gli 8.000 posti letto
".

ITALIA TURISMO
Italia Turismo è l'Asset Management Company - controllata al 51% da Invitalia (già Sviluppo Italia) e al 49% da Turismo & Immobiliare, pariteticamente partecipata da tre importanti player finanziari ed industriali italiani (Gruppo Marcegaglia Gabetti Property Solutions e Pirelli RE) - che sviluppa e promuove il più grande programma italiano di turismo integrato realizzato con progetti di grande respiro architettonico e standing internazionale. I progetti sono sviluppati secondo il concept internazionale del resort integrato con grande capacità ricettiva sviluppata su target ben identificati e politiche di destagionalizzazione con campi da golf, SPA, eventi, centri congressi poli-funzionali. Italia Turismo attualmente gestisce attraverso accordi specifici con primarie Catene Alberghiere e con i più qualificati Tour Operator, 8 villaggi nel Sud Italia per circa 6.000 posti letto. Con l'apertura dei Golf Resort di Simeri e Sibari, il programma di investimenti previsto dal piano industriale 2008-2011 sarà realizzato per oltre il 65% e le proprietà gestite passeranno da 8 a 10 con un incremento di circa 1.900 letti.

BLUSERENA
Bluserena S.p.a. è l'azienda alberghiera del gruppo Carlo Maresca S.p.A., attiva nel turismo dal 1985. Oggi è presente in Sardegna, Sicilia, Calabria, Puglia e Abruzzo con 6.600 posti letto in villaggi e hotel a 4 stelle direttamente sul mare. Il gruppo prevede di raggiungerne 8.000 nel 2010 con l'apertura di Sibari.

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia