L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

L'intervento dell'AD di Invitalia all'assemblea di Confindustria
Domenico Arcuri a Caserta

Arcuri agli industriali di Caserta: "Il boom dei contratti di sviluppo indica che è iniziata la ripresa"

2015-07-10

"Si comincia a intravedere l'inizio della ripresa. Dal 10 giugno scorso abbiamo aperto lo sportello dei contratti di sviluppo e nel primo giorno ci sono arrivate proposte che prevedono investimenti per 2 miliardi di euro. Dopo 20 giorni la cifra è aumentata fino a 4 miliardi".

Lo ha annunciato l'Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, intervenendo all'assemblea della Confindustria di Caserta, tenutasi nella Cappella Palatina della Reggia. "Da questi dati - ha aggiunto Arcuri - si intravede un ritorno delle aspettative di crescita. Ora il problema è: come si fa a rendere la spesa europea non solo coerente con la dimensione del budget ma anche strumentale a sostenere la ripresa".

Siamo all'alba della nuova programmazione dei fondi europei 2014-2020. Ma a metà 2015, ha spiegato l'amministratore delegato di Invitalia, "stiamo ancora finendo di programmare. Da noi l'alba dura 500 giorni. Nella stagione 2007-2013 avevamo a disposizione 58 miliardi di euro. Siamo al secondo posto dopo la Polonia fra i Paesi destinatari dei fondi europei e al terzultimo posto, dopo Romania e Malta, per la capacità di spesa, a causa della moltiplicazione dei centri di progettazione e di spesa. A giugno 2015 siamo riusciti a spendere il 73% di quei soldi". 

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia