L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Notizie e comunicati stampa

Archivio notizie

Accordo Mise-Regione-Invitalia. Arcuri: Modello virtuoso da estendere anche ad altre regioni

Contratti di Sviluppo, 325 milioni per le imprese campane

2017-07-04

Oltre 300 milioni di euro immediatamente finanziabili per favorire l’attrazione di nuovi investimenti e consolidare i programmi già avviati di sviluppo nei settori dei trasporti, aerospazio, agroalimentare, innovazione e turismo, grazie all’Accordo di Programma Quadro tra il ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Campania e Invitalia.

L’importo totale dell’impegno finanziario previsto per l’attuazione dell’Accordo è di 325 milioni di euro, di cui 175 milioni messi a disposizione dal Mise a valere sulle risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014/2020. Gli altri 150 milioni rappresentano la quota di cofinanziamento a carico della Regione Campania. In particolare, il fabbisogno di risorse pubbliche necessarie per finanziare gli investimenti dichiarati ammissibili, sarà coperto al 46,15% dalla Regione e per la restante parte dal Ministero per lo Sviluppo. Inoltre, una parte dell’importo complessivo, pari a 90 milioni, sarà destinata al cofinanziamento dei Programmi di sviluppo per la stipula di Accordi specifici.

“Questo accordo rappresenta un modello virtuoso di collaborazione istituzionale, che auspichiamo possa essere esteso anche ad altre regioni – dichiara l’Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico ArcuriIl Contratto di Sviluppo si conferma uno degli strumenti più efficaci messi in campo dal Governo per favorire traiettorie di crescita anche nelle aree del Mezzogiorno. Ed è la dimostrazione che quando gli incentivi sono semplici, efficaci e trasparenti possono rispondere adeguatamente alla domanda di sviluppo che arriva dai territori”.

Potranno essere oggetto del cofinanziamento anche i programmi di sviluppo le cui richieste sono già state presentate ad Invitalia alla data di sottoscrizione dell’Accordo di Programma Quadro e non hanno ancora ricevuto la delibera di ammissione al finanziamento.

Per i giornalisti

ufficiostampa@invitalia.it tel. 06 42160398 Twitter@Invitalia