L'agenzia per
lo sviluppo
 
 
 

Dicono di noi

15/09/2016 - Arcuri: 114 milioni per chi vuole fare impresa con la cultura e il turismo

Gazzetta del Mezzogiorno

L'amministratore delegato di Invitalia annuncia la partenza degli incentivi di Cultura Crea: "Nascono per tradurre in Pil , occupazione e ricchezza il patrimonio del Mezzogiorno".

Leggi l'articolo

14/09/2016 - Apre lo sportello per le imprese culturali al Sud

Il Sole 24 Ore

Cultura Crea, Nuove Imprese a Tasso Zero e Selfiemployment: tre misure che costituiscono il pacchetto di incentivi gestito da Invitalia del valore di 321 milioni di euro: "Un pacchetto organico e consolidato - dice l'Ad Arcuri - capace di rispondere alla domanda del mercato di oggi e creare PIL". 

Leggi l'articolo

30/06/2016 - Affaritaliani, replica di Arcuri sulla vice direzione di Confindustria

www.affaritaliani.it

L'amministratore delegato di Invitalia ha smentito le voci sulla sua possibile candidatura.

Leggi l'articolo e la replica

03/11/2015 - Cinquanta milioni per le nuove idee di giovani e donne

La Repubblica - Palermo

Cinquanta milioni di euro per giovani e donne che vogliano aprire o lanciare una piccola e micro impresa. Si chiama “Nuove imprese a tasso zero” ed è il bando appena pubblicato da Invitalia, destinato a tutti gli under 35 e alle donne, senza limiti di età, che possono ricevere fino a 1,5 milioni di euro per mettere sul mercato la propria idea imprenditoriale.

Leggi l'articolo

27/10/2015 - Al via i nuovi aiuti per le aree di crisi

Il Sole 24 Ore

Piombino e Rieti aprono il nuovo corso della legge 181 per la reindustrializzazione. Gli avvisi per la presentazione delle domande, a partire da gennaio 2016, rappresentano una piccola svolta nella storia spesso tortuosa degli strumenti e delle strategie per il sostegno all'industria.

Leggi l'articolo

09/10/2015 - bando «Brevetti+2». In tre giorni 228 istanze

Il Sole 24 Ore

In soli tre giorni ha incassato 228 domande il bando del Ministero dello Sviluppo economico, gestito da lnvitalia, per lavalorizzazione dei brevetti di Pmi e espin-off universitari. Brevetti+2, avviato martedì, ha registrato fmo a ieri 67 domande perfezionate e altre 161 in fase di compilazione con una schiacciante maggioranza di richieste sul fronte dei servizi di industrializzazione (70% delle istanze) e a seguire organizzazione e sviluppo (23%) e trasferimento tecnologico (7%).

Leggi l’articolo

29/09/2015 - Termini Imerese, Blutec conferma il rilancio: pronte 250 assunzioni

Giornale di Sicilia

Blutec conferma il piano industriale per il rilancio del sito di Termini Imerese, che prevede come primo step la produzione di componentistica per l'industria automotive. L'azienda ha inoltre annunciato di aver presentato a Invitalia la documentazione, che attesta la disponibilità finanziaria a sostegno degli investimenti previsti.

Leggi l’articolo

15/09/2015 - Porto di Roccella Jonica, la precisazione di Invitalia

Il Quotidiano del Sud

Come è noto, dopo la liquidazione di Italia Navigando, Invitalia ha avviato una procedura pubblica di vendita delle partecipazioni nei porti turistici, sottoposta alla normativa nazionale ed europea; ha selezionato, tramite gara, advisor internazionali, ha richiesto al mercato manifestazioni di interesse e pubblicato un’offerta pubblica di vendita. Ha inoltre preventivamente chiesto un contributo all’Autorità Anticorruzione, con cui ha da tempo un protocollo per la vigilanza collaborativa e nominato una Commissione aggiudicatrice interamente composta da esperti esterni, che sta già lavorando alla valutazione delle offerte. Dunque, tutto è stato compiuto a norma di legge, al contrario di quanto afferma il candidato acquirente, ai rilievi del quale Invitalia ha già risposto con lettera e a mezzo Pec il 25 giugno scorso.

La realtà è chiara e incontrovertibile: se un privato acquistasse la maggioranza delle azioni del Porto delle Grazie, la Concessione demaniale decadrebbe immediatamente, perché questo prevede la stessa Concessione, che Invitalia non poteva comunque rendere pubblica fuori dalla data room. Peraltro, come hanno scritto i legali della nostra Agenzia nella memoria avversa al ricorso, la non frazionabilità della quota in vendita è chiaramente riferita all’acquirente, non certamente a Invitalia, che, altrimenti, sarebbe un venditore che si auto-limita in un processo di vendita.

L’Ufficio stampa di Invitalia

Vedi l'articolo

14/09/2015 - Tutti i venture capital italiani vogliono investire con Invitalia

Startupitalia.eu

Invitalia Ventures, la Sgr che gestisce il fondo di venture capital di Invitalia, ha fatto il pieno. Nel suo investor network sono entrati a tempo di record tutti i maggiori fondi di venture capital italiani. Quattordici nomi: da United Ventures di Massimiliano Magrini a H-Farm Ventures di Riccardo Donadon, da LVenture di Luigi Capello a Dpixel di Gianluca Dettori.

Leggi l'articolo

08/09/2015 - L'Autoimprenditorialità si aggiorna

Il Sole 24 Ore

Con la pubblicazione sulla «Gazzetta Ufficiale» n.2o6 del 5 settembre scorso diventa a tutti gli effetti operativa la riforma degli incentivi per l'Autoimprenditorialità gestiti da Invitalia. Il ministero dello Sviluppo Economico, infatti, ha definito, con decreto n. 140/2015, i criteri e le modalità di concessione delle agevolazioni a favore delle nuove imprese giovanili e femminili, dando attuazione al «restyling »del titolo I del dlgs n. 185/2000, per come sancito dal decreto Destinazione Italia (dl n.145/2013).

Leggi l'articolo